Noleggio Strumenti

Ultima modifica 6 ottobre 2014

NOLEGGIO STRUMENTI DI MISURAZIONE


1. Regolamento per l’uso degli strumenti 

Destinatari
Agli ingegneri iscritti all’Ordine degli Ingegneri di Treviso che intendono noleggiare gli strumenti di misurazione in dotazione all’Ordine

Requisiti

1) La strumentazione in dotazione all’Ordine di Treviso viene messa a disposizione degli Iscritti perché ne facciano un uso strettamente funzionale alla loro attività professionale;

2) per l’uso di ciascun strumento è prevista una tariffa giornaliera che viene deliberata dal Consiglio dell’Ordine in relazione al costo dello strumento, delle manutenzioni e delle tarature necessarie per mantenerlo in efficienza e dell’uso che ne viene fatto;

3) nel caso in cui uno strumento venga richiesto di frequente non potrà essere prenotato per più di cinque giorni consecutivi e per più volte consecutive dallo stesso utente;

4) lo strumento va di norma prenotato contattando la segreteria dell’Ordine, telefonicamente oppure on-line attraverso il sito dell’Ordine (http://www.ingegneritreviso.it/RentalTools. 

5) il pagamento del noleggio verrà effettuato alla riconsegna dello strumento e per tutto il periodo di utilizzo (si escludono dal conteggio il sabato e i giorni festivi);

6) previo accordo con la Segreteria lo strumento potrà essere ritirato nel tardo pomeriggio del giorno precedente a quello prenotato senza alcun addebito; analogamente lo strumento potrà essere restituito nella prima mattinata del giorno successivo a quello prenotato senza alcun addebito;

7) solo se anticipatamente concordato con la Segreteria, che ne prenderà nota nell’ apposito registro, può essere prolungato il periodo di utilizzo dello strumento rispetto a quanto precedentemente convenuto;

8) all’atto del ritiro dello strumento dovrà essere verificata da parte dell’utilizzatore la completezza e la funzionalità; 

9) all’atto della consegna l’utilizzatore dovrà garantire la completezza e la funzionalità dello strumento segnalando eventuali anomalie che saranno annotate nell’apposito registro;

10) lo strumento dovrà essere restituito nello stesso stato in cui si presentava all’ atto del ritiro; eventuali danni verranno addebitati al fruitore;

11) l’utente che richiede la strumentazione deve conoscerne le modalità d’uso e deve mettere in atto tutti gli accorgimenti necessari per garantirne la conservazione ed il corretto funzionamento; per alcuni strumenti più complessi è richiesto il preventivo addestramento all’uso specifico (FONOMETRO, PMM, TERMOCAMERA e PACOMETRO).



2. Strumenti e costi giornaliero del noleggio 
       

Fonometro integratore di precisione – 01 dB modello SOLO, euro 45,00 
- Sclerometro PROCEQ, euro 5,00
- Misuratore per onde elettromagnetiche – PMM 80-53, euro 50,00
- Termocamera AVIO Thermo G100EX, euro 60,00
- Pacometro PROFORMER PM600, euro 50,00

(Sistema di gestione Integrato ISO 9001-ISO 9004; I.O. 11 - rev.3 del 24/9/2014)