Newsletter n° 6 del 2018: CORSO "L'APPLICAZIONE DELLE PROCEDURE STANDARDIZZATE PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI" - 20 FEBBRAIO

Si comunica che è stato attivato il corso "L'applicazione delle procedure standardizzate per la valutazione dei rischi", che si svolgerà martedì 20 febbraio 2018 dalle 14.00 alle 18.00, presso la sala convegni dell'Ordine.

Programma

Ore 14.00 Inizio dei lavori
- Il processo di valutazione dei rischi: teoria di riferimento e modelli applicativi; 
- I contenuti del Documento di Valutazione dei Rischi secondo i requisiti delle norme vigenti; 
- La valutazione dei rischi negli ambienti di lavoro; 
- La valutazione dei rischi derivanti dall’utilizzo di attrezzature di lavoro; 
- La valutazione dei rischi derivanti dalla presenza di degli agenti fisici; 
- La valutazione dei rischi derivanti dalla presenza di agenti chimici pericolosi; 
- La valutazione dei rischi derivanti dall’incendio o dalla presenza di atmosfere esplosive; 
- La valutazione dei rischi collegati allo stress – lavoro correlato; 
- La valutazione dei rischi per le lavoratrici madri. 
Ore 18.00 Fine dei lavori

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Per ingegneri iscritti all’Albo: € 42,70 (IVA inclusa)
Per i giovani ingegneri iscritti all’Albo (sotto i 35 anni d’età al 31/12/2018): € 30,50 (IVA inclusa)
Per iscritti ad altri Ordini e Collegi professionali: € 79,30 (IVA inclusa)

Il corso verrà effettuato con il raggiungimento di un minimo di 25 e un massimo di 35 partecipanti.

L’Ordine si riserva di non attivare il corso qualora non venga raggiunto il numero minimo di partecipanti previsto o intervengano cause per le quali può essere compromesso il corretto svolgimento del corso stesso, avvisando i partecipanti iscritti e restituendo eventuali quote versate.

Sarà riconosciuto l’accreditamento di n. 4 ore ai soli Coordinatori della Sicurezza abilitati e agli RSPP/ASPP iscritti agli Ordini degli Ingegneri, valide per tutti i macrosettori Ateco, ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dell’A.S.R. 07/07/2016.

Il corso prevede l’attribuzione di 4 CFP ai sensi del Regolamento per l’Aggiornamento della Competenza Professionale, pubblicato su Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 13 del 15 luglio 2013 e Linee di Indirizzo. Alla fine del corso verrà rilasciato, a chi in regola con le frequenze richieste e dopo la verifica di apprendimento finale, l’attestato di partecipazione. La presenza al corso deve essere garantita per l’intero evento.

Le iscrizioni verranno accettate esclusivamente dal sito internet: www.ingegneritreviso.it, cliccando sull'icona "ISI, Formazione professionale".