Newsletter n° 2 del 2018: CORSO "VALUTAZIONE STRESS LAVORO CORRELATO" - 8 E 14 FEBBRAIO

Si comunica che è stato attivato il corso "Valutazione stress lavoro correlato: dal DVR alle azioni di miglioramento", che si svolgerà giovedì 8 febbraio e mercoledì 14 febbraio 2018 dalle 14.00 alle 18.00, presso la sala convegni dell'Ordine.

Programma

- Breve inquadramento teorico e normativo sullo SLC;
- Modalità operative per effettuare la valutazione OGGETTIVA dello SLC con metodo INAIL (secondo la nuova linea guida 2017)
- Applicazione della valutazione soggettiva con questionario HSE INAIL.
- Utilizzo della nuova piattaforma INAIL (in utilizzo da Novembre 2017)
- Indicazioni sui metodi alternativi per la valutazione soggettiva (e sui soggetti che possono applicarli)
- Le azioni di miglioramento, come individuarle e quali proporre.
- Obblighi e periodicità per il monitoraggio periodico.
- Soggetti coinvolti nella valutazione, a quale titolo e con quali responsabilità.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Per ingegneri iscritti all’Albo: € 85,40 (IVA inclusa)
Per i giovani ingegneri iscritti all’Albo (sotto i 35 anni d’età al 31/12/2018): € 61,00 (IVA inclusa)
Per iscritti ad altri Ordini e Collegi professionali: € 158,60 (IVA inclusa)

Il corso verrà effettuato con il raggiungimento di un minimo di 25 e un massimo di 35 partecipanti. 

L’Ordine si riserva di non attivare il corso qualora non venga raggiunto il numero minimo di partecipanti previsto o intervengano cause per le quali può essere compromesso il corretto svolgimento del corso stesso, avvisando i partecipanti iscritti e restituendo eventuali quote versate.

Sarà riconosciuto l’accreditamento di n. 8 ore ai soli Coordinatori della Sicurezza abilitati e agli RSPP/ASPP iscritti agli Ordini degli Ingegneri, valide per tutti i macrosettori Ateco, ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dell’A.S.R. 07/07/2016. 

Il corso prevede l’attribuzione di 8 CFP ai sensi del Regolamento per l’Aggiornamento della Competenza Professionale, pubblicato su Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 13 del 15 luglio 2013 e Linee di Indirizzo. Alla fine del corso verrà rilasciato, a chi in regola con le frequenze richieste e dopo la verifica di apprendimento finale, l’attestato di partecipazione. La presenza al corso deve garantita per il 90% dell’evento.

Le iscrizioni verranno accettate esclusivamente dal sito internet: www.ingegneritreviso.it, cliccando sull'icona "ISI, Formazione professionale".