Newsletter n° 40 del 2017: INARCASSA - INFORMATIVA N° 5 - APRILE 2017

Andrea Modolo

Delegato Ingegnere Inarcassa

della Provincia di Treviso

 

Oggetto: INARCASSA - Comunicazione n° 5 del 26 04 2017

 

Gentile collega,

Con la presente nota voglio tenerti informato su:

 

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DELEGATI DI FEBBRAIO

Nel corso del primo CND dell’anno l’Assemblea dei Delegati ha approvato un nuovo sistema sanzionatorio che grosso modo dimezza le sanzioni rispetto a quello vigente. Per l'entrata in funzione si è ancora in attesa dell'approvazione da parte dei Ministeri Vigilanti.

Già un anno prima questo CND aveva deliberato una drastica riduzione delle sanzioni per le varie inadempienze dovute a mancati o ritardati pagamenti dei contributi da parte degli iscritti. Ciò sarebbe valso per i nuovi casi ed aveva la finalità di abbassare quello che tutti riteniamo un sistema inefficace ed esageratamente aggressivo, specie in un momento di particolare difficoltà.

I Ministeri Vigilanti avevano però bocciato la deliberazione adducendo l’incomprensibile motivazione che avrebbe causato squilibri nella contabilità dello Stato! Per questo vi è stata la rielaborazione di un nuovo testo, con regole necessariamente meno leggere del primo.

 

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DELEGATI DI APRILE

Nel corso dell’ultimo CND è stato approvato il bilancio consuntivo 2016, dal quale emerge una situazione patrimoniale e gestionale sostenibile e complessiva buona. In ogni caso da monitorare, in funzione dell’aumento dei pensionati, dello stabilizzarsi del numero degli iscritti, e del solo timido aumento dei redditi. Ecco gli elementi più significativi:

-       Si stabilizza il numero degli iscritti a quota 168.402, solo 17 in più rispetto all’anno prima.

-       Il reddito medio ed il monte redditi degli iscritti sono tornati a crescere nel 2015, rispettivamente dopo 7 e 4 anni consecutivi negativi.

-       Il rapporto iscritti/pensionati passa nel 2016 da 6,1 a 5,6.

-       Il Conto Economico dà per l’annualità 2016 un attivo di 688 milioni, cosicché il patrimonio sale a 9,59 miliardi, ovvero pari a 16,7 annualità di pensione erogata.

-       Il rendimento lordo contabile e gestionale del patrimonio è stato per il 2016 rispettivamente 2,82 e 3,57, inferiore alle attese, ma comunque buono pensando all’instabilità del periodo (elezioni America, Brexit, terremoto, crisi politica italiana …).

 

AGEVOLAZIONI

Deroga al minimo soggettivo:

Gli associati che prevedono di conseguire nel 2017 un reddito professionale inferiore a 15.724 europossono scegliere di non versare il contributo soggettivo minimo a giugno e settembre e pagare il 14,5% del solo reddito effettivamente prodotto entro dicembre 2017, dopo la presentazione della dichiarazione on line. La deroga deve essere richiesta entro e non oltre il 31 maggio, in via telematica tramite Inarcassa On Line.

Resta valida, per coloro che effettuano il pagamento on line con InarcassaCard (https://inarcassa.popso.it/infocarta/), la possibilità di fruire di un pagamento dilazionato, fino a dodici rate mensili, ad un tasso agevolato. Ricordo che InarcassaCard è totalmente gratuita.

 

ASSISTENZA

Grazie all’iniziativa “ALWAYSalute®” di RBM Assicurazione Salute S.p.A., per tutta l’annualità 2017, sarà possibile effettuare a titolo completamente gratuito 1 visita specialistica al mese (anche di controllo) in una qualsiasi delle specializzazioni messe a disposizione presso i Centri Autorizzati aderenti all’iniziativa.

Le visite specialistiche di “ALWAYSalute®” possono essere effettuate 1 volta al mese per nucleo familiare (solo per un componente del nucleo) e 1 volta all’anno per specializzazione a nucleo familiare (solo per un componente del nucleo). Tali visite, inoltre, non prevedono applicazione di scoperto/franchigia e rientrano nella campagna di prevenzione di RBM, che si affianca a quanto già previsto dalla polizza base disponibile per tutti gli iscritti ad Inarcassa. Per approfondimenti rinvio al link http://www.alwaysalute.it/

----------

 

Per approfondimenti in genere vi rimando al sito inarcassa http://www.inarcassa.it/site/home.html

Inoltre potete contattare direttamente Inarcassa tramite:

-       call center al numero 02 91 97 97 00

-       inarcassa risponde accedendo ad apposito browser dell’home page;

-       inarcassa riceve recandovi, previo appuntamento, presso la sede di Roma.

 

Da inizio anno è attiva la nuova App gratuita InarcassaMobile, che consente di accedere anche tramite smartphone o tablet alle informazioni e ai servizi della Cassa, in parte già fruibili dal web. InarcassaMobile rende disponibile l’accesso al saldo contabile, ai dati personali e di contatto, all’Anagrafica della pensione, ai Periodi di iscrizione (Inarcassa, IVA e Albo), alle Dichiarazioni con il dettaglio dell’anno, all’Inarbox, al rilascio dei certificati di Regolarità contributiva. Pin e Password sono gli stessi già in uso per Inarcassa Online.

 

Da qualche mese è attivo nell’area riservata inarcassa ascolta, ove si possono inoltrare reclami e proposte.

 

----------

INFORMO INOLTRE che:

-       Presso l’Ordine è attiva la Commissione Inarcassa. Quanti vorranno partecipare e dare il proprio contributo sono invitati ad iscriversi on line dal sito dell’Ordine degli Ingegneri di Treviso. La prossima riunione è in programma per il giorno Giovedì 11 maggio alle ore 18.00.

-       Per ottenere informazioni in tempo reale potete iscrivervi al gruppo facebook INARCASSA INGEGNERI TREVISO che gestisco. Riporto il link per la richiesta di adesione:

https://www.facebook.com/groups/1633407940248731/

-       Tutte le news sono inviate dalla Segreteria dell’Ordine degli Ingegneri di Treviso ai colleghi che, nell’area riservata del sito, risultano iscritti alle Newsletter di Inarcassa. Chi non fosse interessato a ricevere le successive mail potrà cancellarsi accedendo alla citata area riservata.

-       Per ogni necessità e/o per fissare un appuntamento mi potete contattare all’indirizzo mail modoloandrea@gmail.com

 

Vi saluto cordialmente

 

Treviso, 26 04 2017

                                                                                  Andrea Modolo