Newsletter n° 13 del 2017: LEGGE 11 DICEMBRE 2016 - MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

La Legge 11 dicembre 2016, n. 232 “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019” prevede agevolazioni finanziarie e fiscali alle aziende per favorirne i processi di trasformazione tecnologica e digitale secondo il modello “Industria 4.0” per gli investimenti strumentali effettuati, allo scopo di ottimizzare i processi produttivi e supportare i processi di automazione industriale.

L'elenco dei beni per i quali sono previste le suddette agevolazioni sono quelli elencati negli allegati A e B della Legge11 dicembre 2016, n. 232.  

L’art. 1, comma 11 della suddetta Legge stabilisce che per la fruizione dei suddetti benefici le aziende sono tenute a produrre, per i beni aventi ciascuno un costo di acquisizione superiore a 500.000,00 euro, una perizia tecnica giurata rilasciata da un laureato in ingegneria iscritto all’Ordine professionale degli Ingegneri.

In buona sostanza il professionista incaricato dovrà redigere una perizia giurata contenente:

a) la descrizione delle caratteristiche tecniche principali del bene o dei beni acquisito/i dalla ditta;

b) l’attestazione che il bene o i beni rientra/rientrano tra quelli previsti dagli allegati A e B della Legge11 dicembre 2016, n. 232;

c) l’attestazione che il bene o i beni è/sono interconnesso/i al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura.

In relazione a quanto sopra ed in considerazione che tra l'Ordine ed Unindustria Treviso è in corso la stesura di un protocollo di intesa per determinare sia le modalità di esecuzione della relativa prestazione professionale che l’onorario da corrispondere al professionista, si invitano i colleghi interessati a comunicare la loro eventuale adesione compilando e restituendo all'Ordine il relativo modulo entro il giorno 27.02.2017.

Il modulo di adesione, l'art. 1, comma 11 della legge n. 232/2016, gli allegati A e B, la Circolare del CNI del 14.02.2017 e le linee guida del MISE sono scaricabili dal link: http://www.ingegneritreviso.it/News/legge-11-dicembre-2016-manifestazione-di-interesse