Newsletter n° 107 del 2016: SISMA CENTRO ITALIA 2016 - NUOVA CAMPAGNA DI VERIFICHE DI AGIBILITA'

Alla luce dei nuovi eventi sismici del 26 e 30 ottobre u.s. e del crescente numero di accertamenti da svolgere, il CNI, con circ. n. 822 del 4/11/2016, in concerto con la Protezione Civile, ha rivisto il programma degli interventi e organizzato le prossime attività strutturate su due linee di lavoro:

1. La prima prevede un impegno giornaliero di centinaia di ingegneri strutturisti volontari inviati sui luoghi colpiti dal sisma per individuare gli edifici agibili e quelli non utilizzabili attraverso l'utilizzo di una scheda semplificata FAST;

2. la seconda linea avrà ad oggetto la redazione delle schede AeDES da parte di agibilitari secondo l'ordinaria procedura.

Come per l'informativa precedente relativa al sisma del 24 agosto, gli ingegneri interessati a prestare opera di volontariato sono invitati, se non l'avessero già fatto, a compilare on-line il modulo presente al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSc2o5uqoVBSTT8gm9VJcilLBPIS_SXVoxZjMpQQ2FtxmtpW2g/viewform

Per i tecnici impegnati è prevista la possibilità del riconoscimento di una forma di indennità giornaliera, con modalità in via di definizione, da parte della Protezione Civile.

Leggi il contenuto della circ. CNI per approfondimenti.