Newsletter n° 65 del 2016: FORMAZIONE CONTINUA - LINEE DI INDIRIZZO 4

In riferimento alla formazione continua, il Consigli Nazionale Ingegneri, il 7 giugno scorso ha presentato le linee di indirizzo n. 4 che chiariscono e modificano diversi punti trattati nelle precedenti indicazioni.

Ecco qui di seguito alcuni appunti:

ESONERI:  
Vengono precisati i termini di invio all’Ordine delle istanze e  la validità del periodo. Per gli esoneri per Maternità/Paternità non è più ammesso il frazionamento, pertanto la richiesta potrà essere inviata una sola volta, salvo il caso di entrambi i genitori iscritti all’albo. Gli esoneri per Malattia cronica grave  e Assistenza prevedono per i primi un tacito rinnovo per ogni anno fino alla richiesta di revoca, per il secondo  sono concessi CFP per l’assistenza al coniuge o ai genitori se l’iscritto risulta convivente. A riguardo dell'esonero per lavoro all’estero l’istanza di richiesta deve essere inoltrata alla fine del periodo di permanenza. Procedure particolari sono previste nel caso di estensione a due annualità consecutive.

EVENTI FORMATIVI ORGANIZZATI ALL’ESTERO:
Il CNI ha finalmente chiarito il metodo di valutazione degli eventi formativi svolti all’estero.  Verranno riconosciuti CFP solo se gli eventi rilasciano crediti formativi  universitari (CFU) con esame finale o crediti formativi professionali riconosciuti nell’ambito di un analogo programma nazionale di formazione obbligatoria per professionisti ingegneri. Le istanze di riconoscimento possono essere inoltrate all’Ordine oppure al CNI attraverso la piattaforma mying

MASTER I e II livello
Verranno riconosciuti master che prevedono un conferimento di almeno 60 CFU e un impiego complessivo di 1500 ore svolti sia in Italia che all’estero. Ai Master vengono attribuiti 30 CFP alla data del superamento dell’esame finale. Non sono ammessi Master svolti in modalità FAD.

Altre particolari modifiche e novità riguardano il riconoscimento di CFP per stage e tirocini,  brevetti, pubblicazioni scientifiche.

Vi invitiamo a leggere integralmente il testo delle linee di indirizzo 4 pubblicate sul nostro sito internet.

Importanti cambiamenti verranno attivati nella piattaforma di MYING: diversa veste grafica, miglioramento dell’invio delle istanze, la possibilità, non appena implementati, di scaricare attestati di frequenza degli eventi formativi. 

Come già in precedenza indicato, si coglie l’occasione per ricordare che la piattaforma principale, a cui riferirsi per verificare la propria posizione di crediti formativi, è quella del CNI, www.mying.it

Tale piattaforma, per motivi tecnici, viene aggiornata ogni 3 mesi. Pertanto la posizione generale  del numero di CFP  è subordinata a tale aggiornamento.  Sono invece corretti gli eventi formativi frequentati che verranno evidenziati con i relativi CFP in quanto tale inserimento è svolto a cura delle segreterie degli Ordini.