Newsletter n° 95 del 2015: CORSO "LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO STRESS LAVORO CORRELATO" - 25 NOVEMBRE

Si comunica che sono aperte le iscrizioni per partecipare al corso "La valutazione del rischio stress lavoro correlato", che si terrà mercoledì 25 novembre 2015 dalle 14.30 alle 18.30, presso la sala conferenze dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Treviso, Prato della Fiera, 23 - 31100 Treviso.

Destinatari e obiettivi
Il corso è destinato a tutti coloro che svolgono attività di RSPP nelle  aziende che effettuano valutazione rischio stress lavoro correlato.
Inoltre, intende illustrare i concetti e gli strumenti per la valutazione del rischio stress lavoro correlato e le azioni correttive.

Docente

Dott. Andrea Serpelloni

PROGRAMMA:

14.00 Registrazione dei partecipanti
14.30 Il D.Lgs 81/08 e l’obbligo di valutazione del rischio stress lavoro correlato: evoluzione normativa
15.30 Strumenti per la valutazione del rischio stress lavoro correlato: dalla valutazione preliminare alla valutazione approfondita
18.00 Introduzione alle azioni correttive per la gestione del rischio
18.30 Fine dei lavori

Il corso è organizzato da Ordine Ingegneri di Treviso
Responsabile del corso: ing. Federico Sartor
Responsabile per la gestione dei CFP: ing. Damiano Baldessin


QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  
Per ingegneri iscritti all’Albo: € 30,00 (esente IVA)
Per i giovani ingegneri iscritti all’Albo (sotto i 35 anni d’età al 31/12/2015): € 20,00 (esente IVA)
Per iscritti ad altri Ordini e Collegi professionali: € 50,00 (esente IVA)

Il corso verrà effettuato con il raggiungimento di un minimo di 30 e un massimo di 60 partecipanti.

Sarà riconosciuto l’accreditamento di n. 4 ore di aggiornamento per RSPP-ASPP ai soli iscritti all’Ordine degli Ingegneri di Treviso valide per tutti i macrosettori ATECO ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dell’A.S.R. 26/01/2006.

Il corso prevede l’attribuzione di 4 CFP. Alla fine del corso verrà rilasciato, a chi in regola con le frequenze richieste e dopo la verifica di apprendimento finale, l’attestato di partecipazione. La presenza al corso deve essere garantita per l’intero evento.
Le iscrizioni verranno accettate esclusivamente on-line, consultando l’area riservata del sito internet dell’Ordine, settori “Corsi” o “Calendario”.