Newsletter n° 72 del 2015: CONVEGNO IN MATERIA DI ACUSTICA - 24 SETTEMBRE

Sono aperte le iscrizioni per partecipare al convegno "Inquinamento e Isolamento acustico ambientale" ( S2015070) che si terrà giovedì 24 settembre all'auditorium Sant'Artemio - Provincia di Treviso.

Scopo dell'evento è sensibilizzare e formare i tecnici della Pubblica Amministrazione ed i liberi professionisti sulla corretta gestione delle problematiche dell’ “inquinamento acustico” ambientale e del corretto “isolamento acustico” degli edifici.

PROGRAMMA
9.00 - 9.30 Registrazione dei partecipanti.
9.30 - 9.40 Saluti istituzionali.
9.50 - 10.15 Ing. Michele Valotto – Direttore Tecnico Eterno Ivica srl
Fondamenti di acustica e tecniche di rilevamento della rumorosità ambientale
10.15 - 11.15 Ing. Massimiliano Scarpa – Libero professionista, Tecnico competente in acustica ambientale
Legislazione vigente in materia di inquinamento acustico
11.30 - 12.15 Dott. Franco Andolfato – Servizio controllo ambientale ARPAV Dip. di Treviso
Il ruolo di ARPAV nella gestione dell’inquinamento acustico
12.15 - 13.00 Dott. Vito Simionato – Libero professionista – Tecnico Competente in Acustica Ambientale
La gestione dell’inquinamento acustico nell’ambito dei procedimenti amministrativi

13.00 - 14.00 Pausa pranzo.

14.00 - 14.30 Dott. Franco Andolfato
Il ruolo di ARPAV nell’attività di controllo dell’inquinamento acustico
14.45 - 15.30 Ing. Massimiliano Scarpa
Legislazione vigente in materia di requisiti acustici passivi
15.30 - 16.30 Ing. Michele Valotto
Tecniche costruttive finalizzate al rispetto del DPCM 5/12/1997
16.30 - 17.15 Dott. Vito Simionato
Il rispetto del DPCM 5/12/1997 nell’ambito dei procedimenti amministrativi
17.15 - 18.00 Dibattito finale.

Il convegno è organizzato da Ordine Ingegneri di Treviso in collaborazione con Centro Studi Amministrativi di Treviso, Ordine degli Architetti PPC di Treviso, Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Treviso

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  euro 20,00 (esente IVA)

Il seminario verrà effettuato con il raggiungimento di un minimo di 20 e un massimo di 75 partecipanti. 

Il convegno prevede l’attribuzione di 3 CFP. Alla fine verrà rilasciato, a chi in regola con le frequenze richieste e dopo la verifica di apprendimento finale, l’attestato di partecipazione. La presenza al corso deve garantita per l’intero evento.

Si ricorda che, secondo quanto previsto dal Regolamento per l’aggiornamento della competenza professionale,  la partecipazione ai convegni dà diritto al riconoscimento di non più di 3 CFP a evento fino ad un massimo di 9 CFP all’anno. 

Le iscrizioni verranno accettate esclusivamente on-line, consultando l’area riservata del sito internet dell’Ordine, www.ingegneritreviso.it settore “Corsi e Calendario”.